Standard di rendicontazione

I  contenuti del sito sostenibilità sono parte integrante della Relazione Annuale Integrata del Gruppo che, basato su un framework emanato dall’IIRC (International Integrated Reporting Council), rappresenta lo strumento più innovativo di reporting 

Basandosi sull’analisi dei 6 capitali – finanziario, infrastrutturale, organizzativo, umano, relazionale e sociale e ambientale – il Report Annuale Integrato permette una visione strategica sostenibile ed integrata di tutti i livelli dell’organizzazione, ponendo al centro dell’attenzione non solo la dimensione
della sostenibilità ma anche quella dei capitali intangibili 

Abbiamo  redatto il Report scegliendo un approccio “GRI – Referenced” rispetto alle Linee Guida internazionali “GRI Standards” predisposte dal Global  Reporting Initiative, aggiornate alla versione 2020. Tali Linee Guida rappresentano ad oggi lo standard più diffuso e riconosciuto a livello europeo in materia di rendicontazione non finanziaria.


Le informazioni contenute nel sito e nella Relazione Annuale Integrata di Sesa sono state selezionate sulla base di un principio di “materialità” (ovvero di “rilevanza”) che
individua le tematiche attraverso le quali può essere assicurata la comprensione dell’attività dell’impresa sui temi non finanziari. Il processo ha portato all’identificazione degli ambiti in cui si concentrano i maggiori rischi e opportunità per sviluppare il business aziendale in una prospettiva di lungo termine e di creazione di valore per tutti gli stakeholder. 

 

Principi di rendicontazione
Materialità Il documento descrive i principali impatti economici, sociali e ambientali direttamente connessi alle attività di Sesa che risultano essere di maggiore significatività sia per il Gruppo che per gli stakehol-der interni ed esterni coinvolti dalle attività aziendali.
Inclusività degli stakeholder Sesa tiene conto delle aspettative e degli interessi di tutti i soggetti che a vario titolo concorrono o sono influenzati dalle attività dell’azienda. Il documento offre una descrizione dei principali stakehol-der del Gruppo e delle principali fonti documentali/canali di dialogo attraverso cui vengono identificati i loro interessi e aspettative.
Contesto di sostenibilità La rendicontazione dei risultati non finanziari è stata effettuata tenendo in considerazione il contesto socio-economico in cui il Gruppo opera e i temi di maggiore rilevanza per il settore Information and Communication Technology, anche attraverso l’analisi di informative di sostenibilità di gruppi nazionali e internazionali del settore di riferimento o di industrie affini.
Completezza Le scelte effettuate in merito ai temi rendicontati e al perimetro della Dichiarazione consentono agli stakeholder di formulare un giudizio completo sui principali impatti di carattere economico, sociale e ambientale del Gruppo.
Equilibrio Il documento presenta le principali performance di sostenibilità del Gruppo rendicontando sia aspetti in cui il Gruppo mostra risultati e trend positivi, sia ambiti in cui si individuano margini di ulteriore miglioramento.
Comparabilità Gli indicatori presenti nel documento sono scelti in modo da garantire l’analisi delle performance del Gruppo nel corso degli anni. Al fine di garantire la comparazione o contestualizzazione delle informazioni, sono stati inseriti e opportunamente indicati dati riferiti agli esercizi 2020 e 2021.
Accuratezza Per garantire l’omogeneità e l’accuratezza delle informazioni rendicontate si è fatto ricorso a una rendicontazione dei dati attraverso rilevazioni dirette, limitando il più possibile il ricorso a stime. Qualora necessarie, queste sono opportunamente segnalate all’interno del testo.
Tempestività La Relazione Annuale Integrata di Sesa viene redatta con cadenza annuale e resa pubblica sul sito istituzionale in seguito ad approvazione assembleare.
Affidabilità Tutti i dati e le informazioni riportati sono stati validati dai responsabili delle funzioni aziendali di pertinenza e sono elaborati su evidenze documentali in grado di provarne l’esistenza, la completez-za e l’accuratezza.
Chiarezza La Relazione Annuale Integrata di Sesa contiene informazioni presentate in maniera comprensibile e accessibile a tutti gli stakeholder.

La tabella di raccordo che segue evidenzia la correlazione tra i principi Global Compact e i contenuti della nostra Relazione Finanziaria Integrata. 

 

Principi Dichiarazione non finanziaria SeSa 2021 Pagine
Principi 1, 2 - Alle imprese è richiesto di promuovere e rispettare i diritti umani universalmente riconosciuti nell’ambito delle rispettive sfere d’influenza e di assicurarsi di non essere, seppur indirettamente, complici negli abusi dei diritti umani. Diritti umani

Impegno a garantire e promuovere il rispetto dei diritti umani, una priorità per il Gruppo, in tutte le aree di business e tra tutti gli stakeholder, siano essi lavoratori del Gruppo o fornitori. Le attività sono svolte in conformità con gli standard fondamentali in materia di diritti umani.

Le politiche e le pratiche del Gruppo sono allineate alla Carta internazionale dei Diritti dell’Uomo, inclusa la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo delle Nazioni Unite (ONU), alle Convenzioni fondamentali dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), alle Linee Guida dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) per le Imprese Multinazionali nonché ai Dieci principi del Global Compact delle Nazioni Unite.

Sesa promuove la sostenibilità e l’etica d’impresa presso la catena di fornitura, effettuando verifiche in materia di diritti umani, ambiente, salute e sicurezza sul lavoro sui propri fornitori. Sesa tutela la salute e la sicurezza sul lavoro attraverso iniziative di formazione, sensibilizzazione e informazione.
52-58
Principi 3, 4, 5, 6 - Alle imprese è richiesto di sostenere la libertà di associazione dei lavoratori e riconoscere il diritto alla contrattazione collettiva; l’eliminazione di tutte le forme di lavoro forzato e obbligatorio; l’effettiva eliminazione del lavoro minorile; l’eliminazione di ogni forma di discriminazione in materia di impiego e professione. Lavoro

Sesa è impegnata a rispettare le quattro norme fondamentali del lavoro dell’ILO, come stabilito nella Dichiarazione sui Principi e Diritti Fondamentali sul Lavoro: libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva; eliminazione di tutte le forme di lavoro forzato o obbligatorio; effettiva abolizione del lavoro minorile; eliminazione di tutte le forme di discriminazione in materia di impiego e occupazione.

Sesa rifiuta qualsiasi forma di discriminazione ed è impegnata a mantenere un ambiente di lavoro libero da ogni forma di violenza o molestia. Sesa regola i rapporti con le organizzazioni politiche e sindacali esclusivamente sulla base delle leggi, normative e accordi/contratti vigenti, garantendo i più elevati principi di trasparenza e di correttezza. Sesa è impegnata in iniziative per conciliare vita e lavoro. Sesa assicura ai dipendenti percorsi di formazione e sviluppo professionale.

Sesa promuove la sostenibilità e l’etica d’impresa presso la catena di fornitura, effettuando verifiche in materia di diritti umani, ambiente, salute e sicurezza sul lavoro sui propri fornitori. Sesa tutela la salute e la sicurezza sul lavoro attraverso iniziative di formazione, sensibilizzazione e informazione.
52-58, 88-96
Principi 7, 8, 9 - Alle imprese è richiesto di sostenere un approccio preventivo nei confronti delle sfide ambientali; di intraprendere iniziative che promuovano una maggiore responsabilità ambientale; e di incoraggiare lo sviluppo e la diffusione di tecnologie che rispettino l’ambiente. Ambiente

Sesa è impegnata a:
  • ridurre i suoi impatti diretti attraverso la diminuzione dei consumi e dei rifiuti prodotti, e la scelta di privilegiare l’utilizzo di risorse ecosostenibili, quali l’energia proveniente da fonti rinnovabili certificata;
  • tutelare l’ambiente e individuare nei sistemi di gestione ambientale, lo strumento per l’implementazione e il monitoraggio delle azioni poste in essere per attuare gli impegni assunti;
  • seguire tutte le best practice a livello internazionale per minimizzare l’impatto ambientale e sviluppare nuove tecnologie per il risparmio energetico, per la riduzione delle emissioni e per aumentare le performance e la qualità dei mezzi utilizzati;
  • sensibilizzare i propri fornitori anche sugli aspetti ambientali.
29-36
Principio 10 - Le imprese si impegnano a contrastare la corruzione in ogni sua forma, incluse l’estorsione e le tangenti. Lotta alla corruzione

Sesa diffonde i principi etici e i valori d’impresa ed eroga attività formative in materia di legalità e anticorruzione.

Sesa effettua verifiche reputazionali presso fornitori e terze parti. Nel 2021 non sono stati segnalati casi inerenti la corruzione.

Sesa promuove la sostenibilità e l’etica d’impresa presso la catena di fornitura, effettuando verifiche in materia di diritti umani, ambiente, salute e sicurezza sul lavoro sui propri fornitori. Sesa tutela la salute e la sicurezza sul lavoro attraverso iniziative di formazione, sensibilizzazione e informazione.
52-58
Sostegno agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Sesa, inoltre, si impegna a contribuire al raggiungimento dei Sustainable Development Goals definiti dalle Nazioni Unite, in particolare l’Azienda è attiva sugli obiettivi 5, 8, 13, 16, 17. 40-42